Flashmob nelle classi prime sull'uso consapevole di Internet: evento conclusivo del progetto ''E-ducare alla Rete per la cittadinanza digitale e per contrastare il Cyberbullismo''
Domani, 10 maggio 2018, dalle ore 9:30, i Peer Educator entreranno nelle classi prime della Scuola Winkler per dare consigli sull'uso sicuro di Internet.
Ringraziamo i nostri Peer Educator, che sono diventati esperti dopo 20 ore di formazione e programmazione per preparare gli interventi nelle classi- circa10 ore- per un totale di lavoro di ben 30 ore.
 
Questo flashmob conclude il percorso del progetto “E-ducare alla Rete per la cittadinanza digitale e per contrastare il Cyberbullismo” di Generazioni Connesse, che ha visto all'opera Docenti, Genitori e Studenti in collaborazione con la Scuola con l’obiettivo di favorire un uso di Internet consapevole e attento ai rischi reali ai quali si può essere esposti nonché informare riguardo alle opportunità educative che la rete offre.
--Un gruppo di Docenti ha svolto 10 ore di formazione con il dottor Cristoforetti e la dott.ssa Elisa Vanzetta della Cooperativa Sociale E.D.I. Onlus (Educazione ai Diritti  dell'Infanzia e dell'Adolescenza),  proseguendo il percorso iniziato lo scorso anno e  approfondendo la metodologia e l’approccio della peer education.
--I Peer Educator, opportunamente formati, hanno progettato e  realizzato attività di sensibilizzazione per gli alunni del nostro Istituto. Sono entrati nelle classi quinte della Primaria e nelle classi prime e seconde della SSPG dopo aver studiato la nuova legge su prevenzione e contrasto del fenomeno del Cyberbullismo e i pericoli di Internet, con l'ausilio di alcuni docenti e della formatrice dottoressa Elisa Vanzetta.
 --Nelle classi quarte della primaria invece sono entrati gli esperti dell’E.D.I.
--I Genitori, coinvolti in due serate ‘World Café’, hanno condiviso idee, si sono confrontati sul tema della sicurezza in rete e hanno lavorato al patto di corresponsabilità Scuola-Famiglia con la formazione e l'ausilio del Dott. Cristoforetti. 
--Vi sono stati incontri sulla legalità con le Forze dell'Ordine per le classi seconde e terze.
Ringraziamo tutti coloro che hanno collaborato alla riuscita del progetto.
 
Il team Generazioni Connesse