I FUMETTI CHE ACCENDONO LA MENTE
Scritto da Paola Ianes   
Giovedì 23 Maggio 2019 19:58

 

Mostra alle Winkler, corridoio del 1 piano

Felici e orgogliosi vi invitiamo a  visitare la mostra “I fumetti che accendono la mente” realizzata a conclusione del Progetto sulle differenze di genere, di etnia e di religione che abbiamo svolto quest’anno in collaborazione con la fondazione Bruno Kessler.

Le nostre storie a fumetti sono libere riscritture di alcuni fatti di cronaca: il nuovo bambolotto che dice “papà”, la storia di Agitu e le sue capre o del quarterback Colin Kaepernick  che si è inginocchiato per protesta durante l’inno americano. ..

Abbiamo poi aggiunto delle recensioni di libri e film e delle frasi per far riflettere anche gli altri alunni della scuola.

Ringraziamo Carolina Rutta e Demian Zendron, ricercatori di FBK, che ci hanno proposto uno strumento digitale innovativo : COMMUNICS, una nuova applicazione che ci ha permesso di inventare dei fumetti con la nostra immaginazione.  Insieme abbiamo cercato di vedere oltre le differenze e abbiamo capito che forse sono proprio le differenze a renderci umani.